BUONE FESTE, 2023

  • Home
  • BUONE FESTE, 2023
BUONE FESTE, 2023

BUONE FESTE, 2023

19 Dic

Il Natale si avvicina e non è stato un anno semplice. L' economia nazionale è tornata stabile, ma non si è ripresa come negli anni precedenti alla pandemia. Gli scenari sono cambiati, le crisi geopolitiche internazionali, hanno stravolto inevitabilmente il modo di fare impresa. Rimangono i problemi legati alle fonti energetiche, all'aumento dei costi, oggi il ribasso delle materie prime agro commodities, dopo l'impennata degli ultimi anni. Gli investimenti dei mercati sono variati, le priorità adesso sono diverse e anche l'agricoltura tradizionale subisce una battuta d'arresto. Si deve ragionare in termini di sviluppo sostenibile, a volte cambiando anche obbiettivi e in alcuni settori, come quello manifatturiero ad esempio bisogna reinventarsi con nuove produzioni.

Nei prossimi decenni il settore privilegiato sarà quello del welfare e la cura alla persona. Molti lavori verranno rimpiazzati dalle intelligenze artificiali. Proprio come successe all'inizio del '900 in agricoltura, anche il settore dell'industria subirà degli stravolgimenti produttivi grazie all'impiego delle macchine al posto degli operai. Saremo comunque in vantaggio rispetto agli algoritmi, possiamo sfruttare la nostra intelligenza non solo intelletiva, ma anche emotiva per migliorare la nostra qualità di vita anche lavorativa, lasciando le mansioni dure a quella artificiale. Questo cambiamento è già in atto e dobbiamo imparare ad accettarlo sfruttandolo a nostro vantaggio, certo non rimanendo fermi sulle nostre posizioni. La sfida quindi non è più quella del mercato globalizzato, ma rimananere attrattivi per i servizi che possiamo dare. Essere "unici" nel nostro settore oggi fa la differenza, solo promuovendo il supporto e la professionalità potremo rendere un servizio personalizzato per le esigenze dei nostri clienti.

Vi ricordiamo che saremo chiusi:

  • SABATO 23 e
  • SABATO 30 dicembre

Vi auguriamo buone feste.

Social